Consorzio Industriale Provinciale Oristanese

mappa del sito
spacer

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

  News - Consorzio

Impianto rifiuti di Arborea. Gli odori? Il Consorzio invita a verificare da dove provengono
17 set 12 12:42
Scritto da Ufficio Comunicazione


ODORI IMPIANTO RIFIUTI DI ARBOREA. IL CONSORZIO INVITA A VERIFICARE LA LORO PROVENIENZA
L'Ente consortile è favorevole a intensificare i monitoraggi per il controllo delle emissioni odorose ma chiede che si accerti la sorgente da cui derivano    

Prosegue e si intensifica lazione di monitoraggio che il Consorzio Industriale Provinciale di Oristano ha avviato per verificare le emissioni odorigene dallimpianto di trattamento dei rifiuti di Arborea, lamentate dagli abitanti della frazione di SantAnna.

Nonostante gli esiti positivi delle analisi effettuate sino ad oggi che documentano come i parametri siano ben al di sotto dei valori previsti dallAutorizzazione Integrata Ambientale,  lEnte consortile non si ferma e si sta adoperando per ridurre ulteriormente le già limitate emissioni, ma anche per determinare la natura del fenomeno e le possibili cause, alla luce della conformità dei controlli eseguiti sul corretto funzionamento dellimpianto.  

Lopera, che si ricorda è stata costruita anche per limitare i costi di trasporto per lo smaltimento dei rifiuti in altri impianti fuori dalla provincia di Oristano, è un impianto tecnologicamente avanzato, dotato di particolari sistemi di captazione ed estrazione delle arie esauste in grado di abbattere gli odori ed anche la discarica di servizio allimpianto è stata realizzata e viene gestita adottando tutte le migliori tecnologie oggi disponibili.

«Accogliamo con favore lattenzione che lopinione pubblica e le istituzioni stanno dedicando allo stabilimento di Arborea e invitiamo gli organi di controllo preposti a fare tutte le ulteriori verifiche, oltre quindi i normali controlli e gli ulteriori autocontrolli che lente prosegue quotidianamente, per fare chiarezza sui disagi segnalati dai residenti vicino allimpianto», dichiara il Direttore del Consorzio Marcello Siddu. 

Per questo, il Consorzio invita ad attuare con altrettanto rigore anche tutti gli accertamenti per appurare che le emissioni odorose lamentate siano effettivamente riconducibili solo all’impianto dei rifiuti di Arborea. Considerata infatti la presenza di stalle, porcilaie e impianti di depurazione di reflui caseari, nonché la pratica dello spandimento di liquami zootecnici sui terreni agricoli (esercitata anche nella zona di SantAnna), non è da escludere che lodore sgradevole percepito possa provenire da altri siti. 

 

 

 

>




Letta 1444 volte


Notizia precedente
Odori Impianto rifiuti di Arborea. Dalle analisi i parametri sono nella norma


Notizia successiva
Cessione beni mobili