Consorzio Industriale Provinciale Oristanese

mappa del sito
spacer

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

  News - Consorzio

Aggiudicata la gara per la realizzazione di impianti fotovoltaici
30 lug 12 11:37
Scritto da Ufficio Comunicazione


IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DEI FABBRICATI NELL'AREA INDUSTRIALE. GARA AGGIUDICATA 
Sarà una società cagliaritana a realizzare i dispositivi sui tetti di dieci immobili consortili. Anche un impianto nella sede del Consorzio 

Sarà la Progetika srl di Cagliari a realizzare gli impianti fotovoltaici sui tetti di dieci immobili del Consorzio Industriale Provinciale Oristanese. La società cagliaritana si è infatti aggiudicata la gara indetta il 19 giugno dal Cipor e per vent’anni avrà la concessione del diritto di superficie della copertura di alcuni dei fabbricati consortili localizzati nel corpo Nord e in quello Centrale dell’area industriale. 

L’offerta economica della Progetika è risultata la più vantaggiosa per il Consorzio, il quale, nella riscossione del canone di locazione ventennale che la società si impegna a corrispondere, si avvantaggerà anche della realizzazione di un impianto fotovoltaico sul tetto della sede degli uffici di via Marongiu, nel porto industriale. A carico della Progetika, oltre alle spese per la progettazione esecutiva e la realizzazione degli impianti, anche l’eventuale sostituzione delle coperture in cemento amianto presenti in alcuni dei capannoni consortili, nonché le spese di gestione e manutenzione (sia ordinaria che straordinaria) per il funzionamento dei dispositivi fotovoltaici. 

«L’aggiudicazione di questa gara rappresenta un’opportunità per l’Ente sia per mettere a reddito il proprio patrimonio immobiliare, sia per contribuire con la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili», afferma il direttore Marcello Siddu. «Un vantaggio diretto per il Consorzio che allo stesso tempo contribuirebbe al raggiungimento degli obiettivi del Protocollo di Kyoto per ridurre le emissioni di gas serra nei Paesi industrializzati».  

L’impianto fotovoltaico sulla sede del Cip Oristanese garantirebbe la produzione di 50KWp (kilowatt picco, unità di misura che indica la dimensione e la potenza teorica di un impianto fotovoltaico). La corrente fotovoltaica potrà essere utilizzata per l’approvvigionamento energetico dell’Ente e per esigenze di manutenzione delle strutture consortili. I lavori per la messa in opera dell’impianto dureranno poche settimane e potrebbero cominciare già dal prossimo autunno. Per lo start si attende la definizione delle procedure tecniche e le autorizzazioni necessarie.

 

 




Letta 1525 volte


Notizia precedente
Approvato il documento contabile dell’esercizio 2011. Bilancio chiuso col segno più


Notizia successiva
Chiusura uffici per ferie estive. Garantiti servizi essenziali e di emergenza