Consorzio Industriale Provinciale Oristanese

mappa del sito
spacer

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

  News - Consorzio

Buone notizie per gli imprenditori dell'area industriale: più luce nell'agglomerato Nord e via ai lavori per il completamento di via Parigi
29 gen 15 12:01
Scritto da Ufficio Comunicazione


AREA INDUSTRIALE, OLTRE 357MILA EURO PER ILLUMINARE L’AGGLOMERATO “RISPARMIANDO”
Tra i progetti finanziati dal Programma operativo della Sardegna del Fondo europeo di sviluppo regionale (Por Fesr 2007-13) anche quello presentato dal Cipor che, in questi giorni, ha inoltre consegnato i lavori all’impresa aggiudicataria per il completamento di via Parigi

Più luce ma anche più risparmio energetico nell’area industriale di Oristano grazie al finanziamento di oltre 357mila euro che il Cipor (Consorzio Industriale Provinciale Oristanese) è riuscito a ottenere per l’efficientamento energetico dell’impianto di illuminazione pubblica a servizio delle imprese del corpo nord dell’agglomerato.

Il Cip Oristanese è infatti tra gli enti beneficiari che hanno partecipato lo scorso dicembre al bando a sportello della Regione Sardegna (PO FESR 2007-13) che ha messo a disposizione fondi europei di sviluppo regionale per sostenere progetti di immediata cantierabilità.

491 è il totale delle domande di finanziamento presentate da enti di tutta la Sardegna: in questa fase del bando il maggior numero di progetti finanziati è risultato nella provincia di Oristano con 28 enti ammessi ai finanziamenti (27 Comuni più il Consorzio Industriale Provinciale Oristanese) per un totale di quasi 15milioni di euro.

«Sono risorse essenziali per il nostro territorio devastato dalla crisi», commenta il presidente dell’Ente consortile Claudio Atzori. «Considerata la scarsità di finanziamenti pubblici degli ultimi anni – va avanti – questi denari sono vitali per finanziare la realizzazione di opere pubbliche e per garantire occupazione e lavoro agli imprenditori del nostro territorio».

Il Cipor ha partecipato al bando per reperire risorse utili a incrementare l’efficienza energetica dell’impianto di illuminazione pubblica lungo il corpo nord dell’agglomerato industriale, secondo i principi di sostenibilità e risparmio energetico.

«È una buona notizia per i nostri consorziati», sottolinea Atzori che aggiunge: «Sia le imprese sia gli utenti dell’agglomerato industriale potranno avvantaggiarsi di questi interventi che prenderanno il via prestissimo». Il bando, infatti, prevede che le opere siano concluse entro la fine del prossimo settembre.

E per le imprese insediate nell’area industriale ci sono novità importanti anche sul completamento della via Parigi. «Abbiamo consegnato i lavori all’impresa aggiudicataria», annuncia il presidente Claudio Atzori, e prosegue: «Finalmente inizieranno i lavori che daranno sbocco al tratto stradale della via Parigi e che consentiranno il collegamento del comparto industriale Nord con la strada provinciale 56 Oristano-Santa Giusta. Sono davvero soddisfatto perché abbiamo rispettato i tempi e gli impegni con i nostri imprenditori che attendevano da tempo questo intervento».





 




Letta 1091 volte


Notizia precedente
Anche quest’anno l’Inail finanzia le imprese che incrementano i livelli di salute e sicurezza dei propri dipendenti


Notizia successiva
Al via oggi la presentazione delle domande di contributo per razionalizzare il consumo di energia nella propria impresa