Consorzio Industriale Provinciale Oristanese

mappa del sito
spacer

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

  News - Consorzio

Sicurezza nei luoghi di lavoro, l'Inail finanzia le piccole e micro imprese
06 ago 14 11:52
Scritto da Ufficio Comunicazione


DALL’INAIL CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER MIGLIORARE I LIVELLI DI SICUREZZA DEI LAVORATORI
Dal 3 novembre gli imprenditori possono procedere con la presentazione delle domande in modalità telematica nell’apposito portale dell’Istituto Nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro

L’Inail finanzia le piccole e micro imprese con il bando Fipit per la realizzazione di progetti di innovazione tecnologica per impianti, macchinari e attrezzature finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Le imprese destinatarie degli incentivi (anche ditte individuali) sono quelle che operano nei settori edile, agricolo e dell’estrazione e lavorazione dei materiali lapidei, iscritte alla Camera di Commercio.

Il contributo. L’importo massimo per ciascuna impresa, nel rispetto del regime “de minimis”, non può superare i 50mila euro, mentre il contributo minimo ammissibile è pari a 1.000 euro.

Termini e modalità di presentazione delle domande. Per accedere agli incentivi è necessario presentare una domanda in modalità telematica, con successiva conferma tramite Posta elettronica certificata.

Dal 3.11.2014 fino alle ore 18.00 del 3.12.2014 le imprese hanno a disposizione, nella sezione Servizi online, una procedura informatica per inserire la richiesta di partecipazione secondo le modalità indicate nel Bando.

Per ulteriori info: Contact center dell’Inail (numero verde 803.164, gratuito da rete fissa), mentre per le chiamate da cellulare contattare il numero 06 164164 (a pagamento in base al piano tariffario del proprio gestore telefonico).


 




Letta 863 volte


Notizia precedente
Un focus per conoscere meglio come funziona il più grande impianto di depurazione della provincia di Oristano: il Depuratore consortile del Consorzio Industriale


Notizia successiva
Chiusura al pubblico sede consortile dal 18 al 22 agosto. Garantiti servizi essenziali