Consorzio Industriale Provinciale Oristanese

mappa del sito
spacer

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

  News - Consorzio

Punteruolo rosso nell'area industriale: via libera degli imprenditori alla disinfestazione
21 mag 14 11:16
Scritto da Ufficio Comunicazione


SÌ DEGLI IMPRENDITORI ALLA DISINFESTAZIONE PER SALVARE LE PALME DAL PUNTERUOLO ROSSO
Quindici imprese hanno sottoscritto un contratto per far eseguire i trattamenti necessari alle piante di loro proprietà minacciate dal parassita

È in programma dopodomani, venerdì 23 maggio, il secondo intervento per salvare le palme dell’agglomerato industriale dall’emergenza punteruolo rosso.

Contro il parassita di queste piante sono scesi in campo il Consorzio Industriale e gli imprenditori proprietari delle palme appartenenti alla specie Phoenix, esposte maggiormente all’attacco dell’insetto.

Sono 15 le imprese che hanno dato l’ok all’Ente consortile per salvaguardare il patrimonio palmifero delle aziende localizzate nell’area industriale e dare mandato a un’impresa specializzata per la pianificazione annuale dei sette cicli di trattamento necessari per scongiurare l’abbattimento delle piante (in tutto 68).

Il Consorzio, per sostenere gli imprenditori che si sono dimostrati sensibili di fronte a questa emergenza, si era impegnato a coprire almeno la metà delle spese per gli interventi di disinfestazione delle piante. Promessa mantenuta: il Cipor si farà carico della quota eccedente i 3 euro e 50 centesimi a palma per ogni ciclo di trattamento (in tutto 7). Il primo è stato eseguito gratuitamente, e in contemporanea all’intervento previsto venerdì prossimo sulle palme dei privati, proseguirà anche quello sulle piante consortili che si trovano lungo via del Porto (quest’ultimo interamente a carico del Consorzio).

Restyling agglomerato. Il primo intervento dei lavori di manutenzione straordinaria che hanno interessato le vie dell’Agglomerato nord e di quello centrale è oramai concluso. A giorni inizieranno i lavori per il rifacimento del manto stradale e della segnaletica anche della Via Parigi, andando a completare gli interventi di manutenzione stradale nel Corpo Nord dell’Agglomerato Industriale. Con il restyling del manto stradale, della segnaletica verticale e orizzontale, e con la pulizia delle fasce di servizio, l’area industriale ora garantisce una migliore viabilità e vivibilità per le imprese e i loro utenti.

 




Letta 1156 volte


Notizia precedente
Porto di Oristano off limits dopo il tramonto: nel nuovo speciale Opensardegna il Consorzio passa la parola agli imprenditori dell’area portuale


Notizia successiva
Cinquanta palme del Cipor “cavie” per la sperimentazione di trattamenti endoterapici per il controllo del punteruolo rosso