Consorzio Industriale Provinciale Oristanese

mappa del sito
spacer

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

  News - Consorzio

Porto industriale, ora telefonare è più facile
26 mar 14 17:30
Scritto da Ufficio Comunicazione


POTENZIATA LA LINEA TELEFONICA NELL'AREA PORTUALE DI ORISTANO  
Con l’attivazione di un ripetitore della multinazionale di telefonia Vodafone, nell’agglomerato centrale si sono superate le difficoltà di comunicazione con i dispositivi mobili

Utilizzare il cellulare nell’area portuale di Oristano non rappresenta più un problema. Da qualche giorno è stata attivata un’antenna Vodafone grazie alla quale si è migliorata l’efficienza della linea telefonica, indispensabile per le imprese che operano in quest’area specifica dell’agglomerato industriale.

L’infrastruttura si trova nel piazzale portuale e la sua attivazione era in cima alla lista delle richieste degli imprenditori. Un’esigenza emersa nuovamente anche durante uno degli ultimi incontri tra i dirigenti del Cipor e una delegazione dell’associazione degli industriali a cui aveva preso parte un gruppo di imprenditori del corpo centrale dell’agglomerato.

Già all’indomani di quell’incontro l’Ente consortile si era impegnato per sollecitare l’attivazione del ripetitore con lo scopo di trovare una soluzione immediata al disagio lamentato dai consorziati.

«Siamo soddisfatti perché finalmente si è riusciti ad abbattere i limiti di efficienza della linea telefonica Vodafone migliorando la qualità delle comunicazioni nell’area portuale», ha commentato il direttore del Consorzio Industriale Provinciale Oristanese, Marcello Siddu. «Ora – va avanti il direttore – l’altro nostro importante obiettivo è la definizione dell’attivazione della linea in fibra ottica, un’altra importante infrastruttura per le imprese di tutto l’agglomerato, ancora costrette a lavorare con connessioni lente e inefficienti».


 




Letta 1093 volte


Notizia precedente
Presentazione M.U.D. 2014: seminario di istruzione il 10 aprile alla Camera di Commercio di Oristano


Notizia successiva
Rete veloce nell'area industriale: finalmente si parte