Consorzio Industriale Provinciale Oristanese

mappa del sito
spacer

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

  News - Consorzio

Nuove misure di sostegno agli investimenti delle piccole e medie imprese
17 feb 14 13:03
Scritto da Ufficio Comunicazione


CONTRIBUTI ALLE IMPRESE CHE REALIZZANO INVESTIMENTI
Le domande possono essere inviate da fine marzo

Per le piccole e medie imprese che devono realizzare nuovi investimenti nel processo produttivo c’è una nuova opportunità.

Il Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) ha reso operativo il pacchetto di incentivi istituito dal decreto-legge Del Fare e rivolto alle PMI (piccole e medie imprese) per accrescere la competitività del sistema produttivo italiano e migliorare l’accesso al credito degli imprenditori.

Si tratta della concessione di agevolazioni per le PMI che operano in tutti i settori produttivi che intendono acquistare, anche con operazioni di leasing finanziario, macchinari, impianti, attrezzature e beni strumentali di impresa nuovi di fabbrica ad uso produttivo, hardware, software e tecnologie digitali.

Le imprese devono avere sede operativa in Italia ed essere iscritte nel Registro delle imprese.

Per accedere al contributo occorre avere una delibera di finanziamento bancario o di leasing non superiore a cinque anni di importo tra i 20mila e i 2 milioni di euro. Il finanziamento può coprire sino al 100% degli investimenti.

Come richiedere il contributo. Per la concessione del contributo si deve seguire un’apposita procedura: l’impresa presenta alla banca, tramite posta elettronica certificata (Pec), un’unica dichiarazione-domanda per la richiesta del finanziamento e per l’accesso al contributo ministeriale, attestando il possesso dei requisiti e l’aderenza degli investimenti alle previsioni di legge. Una volta che la banca ha adottato la delibera di finanziamento, il Ministero dello Sviluppo Economico procede in tempi brevi alla concessione del contributo e lo comunica all’impresa.

Il contributo verrà erogato (in quote annuali) al termine dell’investimento autocertificato dall’impresa.

Tempi e modalità. Le domande di finanziamento e contributo potranno essere presentate alle banche o intermediari finanziari dalle ore 9 del prossimo 31 marzo. I moduli di domanda saranno disponibili on line sul sito web del Ministero dello Sviluppo Economico.

Ulteriori informazioni su cosa prevede la misura sono disponibili nel portale del Mise.

Per richiedere chiarimenti si può anche inviare un’email al seguente indirizzo di posta elettronica: iai.benistrumentali@mise.gov.it

 




Letta 1157 volte


Notizia precedente
Bando Pia: nuovo rinvio al 21 febbraio. Qualche giorno in più per presentare le domande


Notizia successiva
Lotta al punteruolo rosso che minaccia anche le palme dell’area industriale. Cipor e Comune di Oristano organizzano un incontro