Consorzio Industriale Provinciale Oristanese

mappa del sito
spacer

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

  News - Consorzio

Contributi a fondo perduto per le startup innovative in Sardegna. Presentazione delle domande a partire dal 20 gennaio
14 gen 14 13:31
Scritto da Ufficio Comunicazione


AGEVOLAZIONI PER LE NUOVE IMPRESE INNOVATIVE DELL’ISOLA
Dal 20 gennaio aperti i termini per presentare le domande di contributo del bando “Voucher Startup - Incentivi per la competitività delle startup innovative”


Le startup innovative sarde possono approfittare degli incentivi che Sardegna Ricerche mette a disposizione attraverso un apposito bando per sostenere e rafforzare la loro competitività.

Si chiama “Voucher Startup- Incentivi per la competitività delle startup innovative” e prevede l’erogazione di un contributo (voucher) a fondo perduto dell’85% sino a 50mila euro.

Ma cos’è esattamente una “start-up innovativa”?
Si tratta di una società di capitali, costituita anche in forma di cooperativa, che ha sede fiscale in Italia e che ha come oggetto sociale esclusivo o prevalente lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico.


Il contributo del bando è finalizzato alla copertura delle spese sostenute dalle Startup per realizzare gli obiettivi individuati nel business plan.
Possono partecipare le imprese riconosciute come Startup innovative che hanno sede legale e operativa in Sardegna e che non hanno ricevuto altri aiuti (per un importo pari o superiore a 100mila euro) nell’ambito di precedenti programmi per l’avvio di startup o per lo sviluppo di nuove imprese innovative.

Le imprese interessate possono presentare la domanda di contributo a partire dalla mezzanotte del 20 gennaio 2014 e sino alle ore 12 del 31 dicembre 2014.  La domanda dovrà contenere: il business plan e il piano di utilizzo del voucher. Per la trasmissione della domanda è prevista una procedura telematica utilizzando gli appositi servizi online disponibili nella sezione bandi del sito di Sardegna Ricerche.

Per ulteriori informazioni sul bando: telefono 070/92432204, fax 070/92432203 - email pst@sardegnaricerche.it, referenti dott. Giuseppe Serra e dott. Sebastiano Baghino.

Per saperne di più c’è un’altra opportunità: da dopodomani (giovedì 16 gennaio) inizia un ciclo di tre incontri per presentare il bando. Il primo appuntamento è alle 18.00 all’Open Campus Tiscali (in località Sa Illetta) a Cagliari; il secondo si terrà venerdì 17 gennaio alle 11.30 nella sede del The Net Value (in via Sassari n. 3) a Cagliari; l’ultimo appuntamento è a Sassari, martedì 21 gennaio alle 14.30 presso l’Incubatore dell’Università di Sassari (in via Rockefeller n. 54).

 

 




Letta 1165 volte


Notizia precedente
Manutenzione straordinaria area industriale: il 20 gennaio operai al lavoro in sette vie del corpo Nord


Notizia successiva
Slittate di qualche giorno le date per partecipare al bando PIA. Validazione domande dal 23 gennaio sino al 17 febbraio