Consorzio Industriale Provinciale Oristanese

mappa del sito
spacer

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

  News - Consorzio

Area di crisi: online l'elenco delle iniziative ammesse. 12 i progetti nell'area industriale di Oristano risultati coerenti
13 nov 13 13:17
Scritto da Ufficio Comunicazione


PUBBLICATA LA GRADUATORIA DEI PROGETTI AMMESSI PER LE AREE DI CRISI. 12 LE INIZIATIVE DELL'AREA INDUSTRIALE IN ELENCO 
Le imprese coerenti e con copertura finanziaria devono predisporre le domande di accesso alle agevolazioni sul bando territoriale

Il Consorzio Industriale informa gli imprenditori locali che è stato pubblicato l’elenco delle manifestazioni di interesse ammesse alla graduatoria del bando per le aree di crisi e nei territori svantaggiati dell’Isola.

Le iniziative ammesse in graduatoria con progetti sul bando territoriale nell’area industriale di Oristano sono dodici.

I RISULTATI COMPLESSIVI
Delle 1.038 manifestazioni di interesse trasmesse online 1.004 sono risultate ammesse: 957 potranno procedere alla presentazione della domanda di accesso al bando territoriale e 47 potranno richiedere le agevolazioni sui bandi regionali.

Le iniziative risultate non ammissibili sono 19, mentre quelle non valide sono pari a 15.

I PROGETTI DA ORISTANO E PROVINCIA
Poco più di 100 i progetti presentati sul bando territoriale da imprese del capoluogo e 203 le manifestazioni di interesse in graduatoria presentate da imprenditori della provincia di Oristano.

COME PROCEDERE
Entro 15 giorni dalla pubblicazione della graduatoria delle Manifestazioni di interesse coerenti, prende il via la fase successiva del bando che prevede la selezione dei soggetti beneficiari e la valutazione dei piani presentati.

L’Ente consortile ricorda che è importante verificare tutta la documentazione pubblicata nel sito della Regione e in particolare l’allegato “F3” per la verifica della copertura finanziaria delle “iniziative prioritarie e non prioritarie” ammesse in graduatoria.

Le imprese risultate idonee possono quindi procedere con la predisposizione delle domande di accesso alle agevolazioni (con i relativi allegati) da trasmettere entro 30 giorni dopo l'apertura dei termini comunicati dal Centro Regionale di Programmazione con un apposito avviso.

Si ricorda che le richieste vanno trasmesse per via telematica attraverso la procedura online che verrà attivata sul sito della Regione nei prossimi giorni.

Il Consorzio Industriale resta a disposizione per ulteriori informazioni e/o chiarimenti. Contattare i responsabili dello sportello territoriale sul PSL bando area di crisi di Oristano (Sara Angelini – Luigi Niedda) attivo presso il Cipor, allo 0783/35.461 - email insediamenti@ciporistano.it
 

 




Letta 1470 volte


Notizia precedente
Il Cipor promuove la formazione: entro il 19 novembre iscrizioni ai Corsi per attrezzature da lavoro a cura dell’Isfor


Notizia successiva
Per l'area di crisi di Oristano oltre 5 milioni e mezzo di euro in più. Soddisfazione del Cipor per i progetti dell'area industriale in graduatoria