Consorzio Industriale Provinciale Oristanese

mappa del sito
spacer

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

  News - Consorzio

Bando per l'Area di crisi: il Consorzio supporterà le imprese
20 giu 13 13:53
Scritto da Ufficio Comunicazione


BANDO AREA DI CRISI. IL CONSORZIO AIUTERÀ LE IMPRESE 
Per comprendere meglio come beneficiare degli incentivi l’ente consortile metterà a disposizione degli imprenditori un apposito sportello informativo 

Il Consorzio Industriale, quale ente territoriale gestore della più vasta area in cui è concentrato il maggior numero di imprese della provincia, si è proposto come “antenna territoriale” per supportare gli imprenditori interessati ad accedere agli aiuti previsti dal bando del Progetto di Sviluppo Locale (PSL) per l’Area di crisi di Oristano.

Le aziende che intendono partecipare agli incentivi e hanno difficoltà a procedere potranno fare riferimento anche all’apposito sportello territoriale che sarà operativo nella sede dell’ente consortile in via Giovanni Marongiu (Porto Industriale - Santa Giusta).

Due responsabili incaricati dall’Ente parteciperanno agli incontri di animazione territoriale con i referenti regionali del PSL per le attività di formazione indispensabili al fine di fornire le informazioni e i chiarimenti sui vari articoli del bando che possono essere utili agli imprenditori.

«Anche in questa occasione», spiega il Presidente del Cipor Claudio Atzori, «il Consorzio si dimostra sensibile verso le imprese localizzate nell’area industriale e intende assistere gli imprenditori nella comprensione delle opportunità che offrono gli interventi del PSL per l’Area di crisi di Oristano. Domani sera (venerdì 21 giugno) – prosegue Atzori – saremo presenti all’incontro rivolto alle aziende promosso dal Comune di Oristano per fare ulteriore chiarezza sulle iniziative agevolabili e sulle modalità di accesso previste da questo bando».

Le imprese hanno tempo sino alle ore 20 dell’11 luglio 2013 per presentare le Manifestazioni di Interesse che, si ricorda, possono essere inoltrate solo attraverso il sistema informatico di Identity Management (IDM), ossia una apposita piattaforma che la Regione Sardegna ha messo a disposizione per le operazioni di accreditamento e registrazione delle aziende.

Lo sportello informativo del Consorzio Industriale sul PSL per l’Area di crisi di Oristano sarà operativo una volta conclusi gli appuntamenti formativi dei tecnici dell’ente consortile.

Gli orari e i giorni di apertura verranno opportunamente pubblicizzati sul sito istituzionale del Consorzio e attraverso gli organi di informazione locale.

 




Letta 1362 volte


Notizia precedente
Avviata la sperimentazione dell'Arborea Compost nelle aziende agricole locali


Notizia successiva
Prorogati al 26 agosto i termini per la presentazione delle Manifestazioni di Interesse per la partecipazione ai PSL